Crea sito
 ESCAPE='HTML'

L' A.S.D. Atletico Maida nasce sulle ceneri della vecchia A.C. Maida per volontà di un gruppo di persone decise a raggiungere traguardi prestigiosi con una progettazione seria, basata sulla valorizzazione dei ragazzi di Maida che sono andati in passato a rafforzare squadre di categorie superiori perchè "chiusi" dalla staticità delle vecchie squadre di calcio del paese , mai costruite per andare oltre la salvezza in seconda categoria.

E quindi nell'estate 2011 nasce l' A.S.D. Atletico Maida, nominato Presidente Franco Padula ex dirigente di vecchie squadre di Maida militate in terza categoria , seguito dagli altri soci fondatori costituiti da un mix di vecchi e nuovi dirigenti sportivi, tutti con l'intento di conquistare la vittoria del campionato di terza categoria al primo anno di partecipazione, programma centrato con la vittoria del campionato insieme al Piscopio. Il programma della società giallo-rossa consiste nel conquistare la storica prima categoria nel giro di tre anni, un programma a breve termine proprio a manifestare la volontà dei dirigenti maidesi.

Gli altri soci fondatori sono Davide Ciliberto ( vice-presidente ), Vincenzo Zaccone ( DS ) Pasquale Soverati ( DG ) Danilo De Vito ( Segretario ) Santino Vescio ( co-presidente ) Bruno Scalfaro, Felice Grandinetti ( preparatore atletico ), tutti personaggi che provengono sempre da un'esperienza calcistica nel paese e tutti uniti nell'importante programma stilato in quella calda estate del 2011.

Questa squadra ha trovato la forza nel gruppo di splendidi giocatori che umilmente hanno rifiutato categorie superiori per abbracciare in pieno il progetto Atletico Maida, e il primo grazie va a tutti loro per la disponibilità data ; ma un altro grazie va a tutte quelle persone che con il loro generoso contributo hanno fatto si che questo progetto si realizzasse e a quelle numerosissime persone che la domenica al "Pino Nicolazzo" di Maida ci hanno sostenuto fino all'ultimo secondo e che sempre numerose ci hanno seguito nelle trasferte, con il sole o con la pioggia e a loro che dedichiamo la vittoria del campionato scorso e anche per loro lotteremo a vincere anche questo campionato di seconda categoria.

Nell'attuale campionato con 22 vittorie 2 pareggi e zero sconfitte vince il campionato di seconda categoria con 4 turni di anticipo, risultando  la migliore squadra in termine di punti conquistati (68) fra tutti i gironi di seconda categoria calabrese.

Il 12 luglio 2013 viene nominato presidente l'ingegner Luciano Paone, che succede all'ex presidente dimissionario a soli 5 giorni dall'iscrizione al campionato di Prima.

Il 17 luglio 2013 si iscrive ufficialmente e per la prima volta al campionato di Prima Categoria calabrese.

Tra alti e bassi la squadra retrocede ai playout perdendo al 90° minuto contro il Chiaravalle con un discutissimo rigore quando al Maida sarebbe bastato il pareggio per la storica salvezza pagando a caro prezzo l'inesperienza e l'aver dovuto costruire la squadra in pochissimo tempo per le dimissioni improvvise dell'ex presidente e di altri due dirigenti  che hanno aumentato le difficoltà logistiche e organizzative già importanti per la categoria mai giocata in quel di Maida.

Il 4 luglio 2014 la squadra viene regolarmente iscritta con largo anticipo al campionato di seconda e allo stesso tempo si effettua la richiesta di ripescaggio in Prima .

Il 5 agosto l'Atletico Maida viene ufficialmente inserito nel girone C di Prima categoria disputando cosi per il secondo anno della sua storia il campionato di Prima categoria classificandosi al 10° posto e salvandosi senza disputare playout, miglior piazzamento di sempre.

Attualmente partecipa al campionato di prima categoria girone C , per il terzo anno consecutivo.